Alcuni consigli utili per i traslochi casa

May 13, 2013  |   Traslochi News   |     |   0 Comment
Alcuni consigli utili per i traslochi casa

Se si dovesse fare una classifica degli eventi che hanno maggiore impatto sulla vita delle persone, i traslochi casa sarebbero sicuramente ai primissimi posti.
Cambiare casa è sempre un’esperienza molto intensa, che porta con se tutta una serie di cambiamenti nella vita di una persona.

Se avete intenzione di traslocare, non aspettate l’ultimo momento  – affidatevi subito a dei professionisti dei traslochi Roma! Contattateci per un preventivo gratuito!
Se ne avete la necessità, la Sestito Traslochi si occuperà di ogni fase del trasloco, a partire dal sopralluogo fino al montaggio dei mobili presso la nuova abitazione.

 

traslochi casa

Alcuni consigli utili per i traslochi casa

Ecco alcuni consigli per rendere i traslochi casa più facili
Anche se alcuni di questi consigli potrebbero sembrare ovvi, vi basterà parlare cinque minuti con uno dei nostri traslocatori per scoprire quanto di frequente le persone si dimenticano di metterli in pratica durante il trasloco.

  • Fate una lista e contrassegnate tutte le scatole Fare una lista per sapere, a grandi linee, dove è stato messo ogni oggetto del trasloco. Cercate di usare un sistema semplice, ad esempio numerando i pacchi e poi segnando su un taccuino a cosa corrispondono i numeri.
  • Non sovraccaricate le scatole Nel preparare gli scatoloni per il trasloco, ricordate sempre che dovranno essere trasportate! Anche se i nostri uomini sono preparati per ogni evenienza, non sono Superman! E comunque le scatole dovranno fare un viaggio, durante il quale quelle troppo cariche hanno più possibilità di rompersi.
  • Non caricate troppo poco le scatole Neanche un pacco mezzo vuoto è l’ideale da caricare sul furgone: potrebbe collassare, arrecando danni anche ai pacchi posti sopra. Cercate di riempire ogni pacco.
  • Assicurarsi di avere sufficiente materiale da imballaggio È difficile fare una stima da soli di quanti pacchi, carta da imballaggi, nastro e pluriball saranno necessari per il trasloco. Se avete dubbi potete sempre chiedere a chi ne sa di più, ma in ogni caso… Melius abundare quam deficere.
  • Attenti ai giornali! I giornali sono un materiale da imballaggio a buon mercato e facile da reperire, ma hanno un problema: tendono a macchiare di inchiostro quello che avvolgono. Utilizzateli perciò avendo cura di non avvolgere direttamente gli oggetti delicati, magari usateli come secondo strato o come riempitivo per i pacchi.
  • Abbiate cura dei vostri divani, materassi e cuscini Non piazzare oggetti pesanti e affilati su divani, materassi o cuscini durante il trasloco, dato che a danneggiare gli oggetti morbidi non ci vuole molto.
  • Impacchettare con anticipo Il nostro consiglio è sempre quello di iniziare a impacchettare con due o anche tre settimane d’anticipo: tenete da parte gli oggetti essenziali e sarete a posto.
  • Non perdete d’occhio i documenti Ricordate di non impacchettare i documenti importanti con gli altri oggetti di casa. Questo ovviamente include anche tutto ciò che riguarda il trasloco e la casa.

Uno sguardo su